Jolek Blog ~ Per chi non ha la scienza infusa

14Nov/110

Un parallelismo

Dannata mania di leggere i libri in parallelo. È qualche giorno che tergiversavo, ma stanotte, quasi di scatto, l'ho preso in mano ed ho finito di leggerlo. Sto parlando di "L'amico ritrovato" di Fred , un libro che narra l'amicizia nata sui banchi di scuola fra due ragazzi sedicenni nel pre-periodo della Germania nazista. Sono due amici speciali: uno, Shulzt, figlio di una nobile casata tedesca, e l'altro, Hans, figlio di una povera famiglia ebrea, in Germania ormai da generazioni. Non ho di certo intenzione di farne una recensione, nè tantomeno farne un riassunto. Un po' perché non lo so fare, un po' perché non è il mio mestiere e un po' perché rischierei di scrivere male alcune banalità. Ma un , quello si, vorrei farlo.

Hans, verso la fine del libro, sarà costretto a fuggire in America per via del clima ostile che, negli anni '30, stava montando contro gli ebrei. Prima della sua partenza, riceverà una lettera dal suo amico Shultz:

So che resterai sconvolto nell'apprendere che io credo in quest'uomo. Lui è il solo in grado di salvare il nostro amato paese dal materialismo e il comunismo, e grazie a lui la Germania potrà ritrovare l'ascendente morale che ha perduto per colpa della sua follia. So bene che non sarai d'accordo, ma non vedo altra speranza per noi. La nostra scelta è tra Stalin e Hitler e, tra i due, preferisco Hitler.

Mentre leggevo, pensavo alla crisi economica. Pensavo all'arrivo dell'uomo forte, e pensavo a come la Germania, grande e gloriosa nazione, si sia fatta ammaliare dall'uomo che prometteva di riportarla verso i fasti del passato. E poi penso ad oggi, dove quelle stesse condizioni si stanno verficando qui in Italia, dove una pesante crisi economica ha messo in ginocchio mezzo paese, dove siamo stati commissariati dal potere economico, e dove la tentazione dell'uomo forte potrebbe vincere ancora una volta.

E poi mi viene in mente la copertina di . L'attesa. È solo un parallelismo, ma temo ci sia poco da stare sereni.

CQFP

 

Performance Optimization WordPress Plugins by W3 EDGE

Switch to our mobile site